Profilo di Alfio M.

Per motivi di privacy viene indicata solo l'iniziale del cognome

Residenza

Deruta (Perugia)

Sesso

Maschile

Età

37 anni

Si propone come

Socio Operativo e Finanziatore

Sta cercando un

Socio Finanziatore

Cerca un socio per

Creare una nuova attività



Descrizione progetto

Descrizione progetto


BambooToken è un progetto fortemente innovativo, dove blockchain, agricoltura, benefici ambientali e redditività sono stati fusi per creare una realtà unica al mondo.

Abbiamo un contratto di riacquisto di 10 anni rinnovabile che ci permette di aver già venduto i prodotti raccolti dai campi (germogli e culmi di bambù).

Il mercato è enorme ed è tutto da creare.

Il ritorno economico è molto interessante.

Abbiamo avviato da oltre un mese la raccolta pubblica in cryptocrowdfunding.
In questa fase di Token Sale I il contributo minimo è di 480 € con il 20% di bonus dove vengono ceduti 400 BMTK BambooToken, poi dal 2 marzo passeremo alla Token Sale II dove il contributo minimo diventa di 75 € senza bonus dove vengono ceduti 50 BMTK BambooToken.

Il progetto è stato creato per dare la possibilità a qualsiasi persona (dall'investitore, all'imprenditore, al singolo cittadino) di diventare un produttore e di poter ricevere i ricavi derivanti dalla vendita dei prodotti agricoli.

Ogni partecipante potrà supervisionare il bambuseto in tempo reale tramite app 24 ore su 24 per 365 giorni all'anno, grazie alla presenza di droni e telecamere, riuscendo a vedere la crescita delle piante e le persone che ci lavorano in un determinato momento.

I partecipanti adottano una porzione di bambuseto per 15 anni.

Ogni BambooToken corrisponde a 0,10 mq di bambuseto.

I BambooToken possono essere ceduti al progetto BambooToken per avere diritto alla consegna dei germogli e dei culmi generati dalle coltivazioni. La raccolta e la vendita tramite accordo viene delegata ai partner locali. I ricavi generati dalla vendita dei germogli e dei culmi verranno pagati in euro 1 volta all'anno, a partire dal primo anno di raccolto, in base ai BambooToken posseduti.

In alternativa i BambooToken possono essere tenuti dal partecipante per poi essere venduti nel libero mercato a partire da fine 2020 (i BambooToken di questi primi 100 ettari). Negli anni prevediamo un aumento di valore dei BambooToken grazie alla crescita delle piante nel tempo. Se il partecipante decide di tenere i BambooToken, non avrà alcun diritto a percepire i ricavi provenienti dalla vendita dei germogli e dei culmi.

Privatamente entro il 29 febbraio possiamo dare opportunità maggiori con partecipazioni maggiori, ad esempio per partecipazioni dai 10.000 € in su possiamo cedere i BambooToken con il 30% di bonus, con partecipazioni dai 50.000 € in su possiamo cedere i BambooToken con il 40% di bonus, con partecipazioni dai 150.000 € in su possiamo cedere il 10% delle quote societarie della Bamboo Token Ltd (società con cui vengono ceduti i BambooToken ed intestataria di parte dei BambooToken).

La società operativa che si occupa di agricoltura sul territorio nazionale italiano è la New Farming Srl Società Agricola.

Come partner abbiamo:
-Consorzio Bambù Italia (C.B.I. S.p.a. è una società commerciale italiana che si occupa del ritiro sui campi dei germogli e dei culmi di bambù, della commercializzazione e della rivendita dei prodotti lavorati tramite accordi commerciali. Il Consorzio fin dal primo raccolto si impegna a comprare l'intera produzione di germogli e di culmi per un periodo di 10 anni rinnovabile);
-Vivai OnlyMoso (società che opera specificatamente nel settore del Bambù Gigante Moso: la stessa, oltre a fornire la piante con garanzia di attecchimento, mette a disposizione i suoi agronomi per fornire supporto nella corretta coltivazione e gestione dei bambuseti);
-Papini Francesco Impresa Agricola (società con più esperienza nel centro Italia che si occupa della realizzazione dei bambuseti, della gestione e manutenzione degli stessi, e della raccolta dei germogli e dei culmi di bambù).

I bambuseti vengono realizzati in tenute che si estendono dai 140 ettari a salire nella regione Toscana.

Il progetto è scalabile a livello globale, abbiamo deciso di iniziare dall'Italia per avere prodotti made in Italy.

Il progetto BambooToken prevede la realizzazione iniziale di 500 ettari di bambuseti, divisi in 5 fasi da 100 ettari ciascuna con relativa raccolta fondi e piantumazione. In ogni ettaro piantumiamo 1.800 piante di bambù.

Con il progetto BambooToken facciamo nascere nuove foreste, apportiamo importanti benefici ambientali al pianeta, in quanto ogni pianta di bambù riesce ad abbattere 5 volte la quantità di CO2 rispetto ad una pianta normale e riesce ad emettere il 35% in più di ossigeno rispetto ad una pianta normale.

Stiamo cercando soci finanziatori.

Contattaci subito se sei interessato.
Ovviamente siamo a tua disposizione per parlare in privato di tutti i dettagli del progetto BambooToken

Settori

Settori merceologici

  • Benessere e Salute
  • Energia e Ambiente
  • Informatica e Telecom.
  • Altro settore

Aree geografiche

Aree geografiche

  • Perugia
  • Toscana
  • Umbria

Requisiti

Requisiti richiesti

  • Disponibilità di capitale (Investimento non definito)

<< Torna indietro